Domenica 28 febbraio 2021

Prima Pagina

Tangenti, il Comune chiede 350mila euro di risarcimento

ANCONA Un risarcimento da 350mila euro: è la somma chiesta dal Comune di Ancona nei confronti del geometra Simone Bonci e degli imprenditori edili finiti al centro dell'inchiesta per corruzione che nel novembre 2019 ha fatto scattare gli arresti. Due imprenditori sono intenzionati a patteggiare.
Federica Serfilippi
a pagina 17


Per continuare a leggere l'articolo, l'edizione del Corriere Adriatico dalla mezzanotte e tutte le edizioni del giornale, attiva subito la promozione.

Leggi Subito